DICHIARAZIONE DEL PATRON GRAZIANO CUTRUFO